Marco Di Biase

Come funziona la Carta Smeraldo?

Quando si parla di attenzione all’ambiente, un ruolo cruciale è rivestito dalla differenziazione dei rifiuti. I vantaggi della raccolta differenziata consistono nell’incentivo al riciclo, ossia al processo di trasformazione dei rifiuti in materiali nuovi e diversi da quelli d’origine.

La raccolta differenziata è la migliore alternativa allo smaltimento dei rifiuti in discarica, garantisce oltre a un uso più efficiente delle risorse, anche benefici all’ambiente e all’economia. Il risparmio che si ricava è elettrico, idrico e nelle materie prime. I vantaggi economici acnhe sono molti.

Veniamo a noi e alla famosissima Carta smeraldo che sta portando un pò di scompiglio a tutta l’area metropolitana di Bologna.

Nelle zone fuori porta dei quartieri Santo Stefano e Porto-Saragozza è partito il nuovo servizio di raccolta dei rifiuti indifferenziati, cioè un cassonetto con cassetto che si apre solo con una tessera, la Carta Smeraldo o con Smartphone.

Il sito del comune per avere maggiori info

Video del Comune di Bologna postato su Youtube:

Ecco alcune domade e risposte che potrebbero essere utili a tutti:

http://www.comune.bologna.it/rifiuti/domande-e-risposte-sulla-carta-smeraldo/

 

Come ogni CAMBIAMENTO c’è un momento di caos e poi assestamento, la curva di apprendimento può avere due risvolti:

  • POSITIVI che porta a choc, entusiasmo, accettazione esplorazione, integrazione
  • NEGATIVI che porta a choc, resistenza, depressione, rassegnazione lamentela.

Detto tutto questo l’importante è fare una scelta:

Vogliamo essere dei cittadini attivi e collaborare facendo segnalazioni di mal funzionamenti o fare i leoni da tastiera e lamentarci passivamente?

Io scelgo la prima soluzione …